Punto Vendita
Punto Vendita

Ciadit per il sociale
Ciadit per il Sociale

Attività formazione tecnica

Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla Newsletter

Rassegna Stampa
Rassegna stampa

 

Furetti & Falchi

Furetti & Falchi

CONTROLLO BIOLOGICO DEI RATTI PER MEZZO DI FURETTI ADDESTRATI

Furetti

Da secoli l’uomo alleva e utilizza i furetti (Mustela putorius furo) per la caccia e per la lotta a ratti e topi.

Già all’epoca dell’antica Roma venivano allevati e vivevano in stretto contatto con l’uomo proprio come i gatti e svolgendo la stessa loro funzione, liberando cioè le abitazioni dai ratti.

In epoche più recenti i furetti sono divenuti un ottimo ausilio anche per la caccia al coniglio selvatico, per le loro caratteristiche morfologiche sono infatti ottimi cacciatori da tana.

Altra caratteristica da non sottovalutare è che essendo discendenti della puzzola (Mustela putorius putorius) hanno mantenuto il caratteristico odore intenso secreto da alcune ghiandole, questo odore è geneticamente riconosciuto dai roditori come segnale di pericolo e funge da valido repellente naturale.

Considerando queste caratteristiche proponiamo interventi in ambiti circoscritti utilizzando furetti addestrati con riscontri positivi. Questa metodologia è adatta ad ambienti dove un’ordinaria derattizzazione con esche velenose o trappole di diverso genere non è possibile.

Il furetto verrà liberato all’interno dell’area da disinfestare lasciando la sua traccia odorosa, controllandola e arrivando alla cattura.

 

CONTROLLO NOCIVI CON MEZZI BIOLOGICI

furetti

. Il furetto è un naturale predatore dei ratti e viste le sue caratteristiche fisiche è in grado di raggiungerli anche fin dentro le fessure più strette;

. la presenza nell’ambiente di un predatore come il furetto rende l’area inospitale per i roditori che smetteranno di frequentarla;

. l’odore rilasciato dalle ghiandole del furetto funziona come deterrente naturale;

. essendo un metodo di controllo naturale può essere utilizzato ovunque senza violare alcuna normativa;

. il furetto non è portatore di patologie trasmissibili agli umani.

Gli esemplari utilizzati sono periodicamente controllati dal punto di vista sanitario.

FALCHI

L'utilizzo di falchi addestrati per prevenire il proliferare di colombi ed altri volatili dannosi , è ormai pratica diffusa da alcuni anni. Negli aeroporti, in aree agricole, in aree urbane ed industriali i falchi possono essere utilizzati per combattere questo fenomeno. Molti animali selvatici, tra cui alcune specie di uccelli, trovano riparo e cibo in aree urbane, alcuni di questi animali possono essere veicolo di contagio per malattie trasmissibili anche all'uomo. Il colombo, nonostante non sia definito specie selvatica, è al primo posto per quanto riguarda il potenziale pericolo di contagio. Oltre 60 patologie pericolose per l'uomo possono essere veicolate da questo uccello. I nostri interventi prevedono: l’ individuazione dell’area oggetto di maggior concentrazione di uccelli (dormitori, zone di approvvigionamento di cibo, nidi) e il far volare uno o più falchi a seconda dell'estensione dell'area contemporaneamente per spaventare i colombi. Importante dire che i falchi utilizzati per questi interventi non predano. Essendo ovviamente tutti i falchi utilizzati soggetti nati in cattività, vengono fin da giovani addestrati a ricevere il cibo solamente dall'addestratore, di conseguenza non sentono lo stimolo alla predazione. L'effetto deterrente provocato dalla vista del predatore e dal suo volo è sufficiente a indurre i colombi ad abbandonare l'area.

 

falchi

 

falchi

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CIADIT Suisse

Area Riservata
Area Riservata

Furetti e Falchi
Falchi e Furetti

HACCP
HACCP

 

Seguici anche qui
Seguici anche qui

Partners e fornitori
Partners e fornitori

 Selezione Lingua

Italian English French German

Amici della natura
Amici della natura

Cercaci dovunque tu sia
Cercaci dovunque tu sia

Facebook Suisse

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

Accetto i cookies su questo sito.

EU Cookie Directive Module Information